Sostenibilità ambientale Eurocardan
Eurocardan

Sostenibilità Ambientale

IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Eurocardan dispone di un impianto fotovoltaico che genera una producibilità media annua di 534 kWh/kW, il che significa 667.500 kWh ogni anno.
L’impianto contribuisce per oltre l’80% al fabbisogno energetico di Eurocardan.


RISCHIO CHIMICO

Le sostanze chimiche introdotte nello stabilimento produttivo, vengono sottoposte a stretto controllo in accordo ai rigidi parametri legislativi in materia e utilizzate nel pieno rispetto delle modalità di impiego contenute nelle rispettive schede tecniche.

OLII

Gli olii lubrorefrigeranti utilizzati nelle lavorazioni per asportazione di truciolo, sono esenti da boro e formaldeide.

IMPIANTI DI FILTRAZIONE

Gli impianti di filtrazione delle cabine di verniciatura, al fine di garantire l’abbattimento dei composti organici volatili (COV) presenti nelle vernici alto solido utilizzate, sono costituiti da un primo filtro in carta speciale che cattura la vernice in eccesso per effetto inerziale facendole cambiare direzione per ben quattro volte, da un secondo filtro a tasche a elevata efficienza e superficie filtrante che abbatte le particelle grossolane di pulviscolo e, infine, da un letto di carboni attivi che captano e ritengono al loro interno le molecole di gas e delle altre sostanze inquinanti.

MONITORAGGIO AMBIENTALE

Come da normative vigenti in materia ambientale e di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, vengono eseguiti campionamenti ambientali periodici, tramite laboratori accreditati, al fine di monitorizzare le emissioni all’interno dello stabilimento produttivo (nebbie d’olio, polveri inalabili, rumorosità delle attrezzature) e quelle in atmosfera (camini degli impianti di saldatura, verniciatura, fosfosgrassaggio).

Inoltre, il ritiro e lo smaltimento di tutti i rifiuti industriali pericolosi e non pericolosi, viene affidato a ditte e consorzi specializzati regolarmente autorizzati.

VERNICI

Le vernici utilizzate nel processo di verniciatura dei prodotti, sono sia idrosolubili sia ad alto contenuto di solidi, al fine di garantire bassa tossicità grazie al ridotto contenuto di sostanze organiche volatili (SOV).